giovedì 22 ottobre 2009

la destra si muove
la sinistra parla

Rubo due link di una certa importanza.
Il primo presenta la nascita del nuovo sito del Secolo d'Italia, granitico quotidiano prima dell'MSI e poi di Alleanza Nazionale.
Il secondo, invece, è un'interessante intervista che la Direttora di questo quotidiano ha concesso al Magazine del CorSera uscito stamane.
Insomma, insieme al think tank di Farefuturo, Fini sta costruendo una destra moderna, concreta, attenta agli ultimi, laica, democratica...
Però a me sfugge sia l'alleanza con Berlusconi che certe sparate televisive di Bocchino e di Urso. Quasi il loro fosse un ruolo obbligato, una recitazione necessaria per arrivare al dopo Berlusconi.
Troppa merda ci stanno facendo ingoiare però: in parte toglie nobiltà al lavoro che stanno portando avanti.
Intanto noi domenica ci facciamo questa bella scampagnata alle primarie, con un meccanismo tra i più scemi che la sinistra abbia mai immaginato.

Nessun commento: