venerdì 14 maggio 2010

ai cinesi non fal sapele

Incredibile ma vero: quanto è accaduto a Metilpala... ehm,  Metilparaben, sta accadendo anche a me, con una variante però: la mia password per accedere ai servizi Google funziona, ma solo dopo aver smanettato un bel po'.
Insomma, da una parte viene fuori quanto siamo deboli di fronte alla vulnerabilità dei nostri sistemi; dall'altra la domanda vien spontanea: cosa cavolo ci fa un cinese con la mia posta?
Troveranno conti da pagare, le invettive di qualche balordone, inoltri di mia sorella da Londra, disperati tentativi di trovare un lavoro migliore di questo, e - soprattutto - un miliardo di "pucci pucci cicci cicci" con mia moglie.

iscriviti a minimAL su FriendFeed Follow minimALessandro on Twitter

Nessun commento: