martedì 1 febbraio 2011

Rai, ieri è saltata l'elettricità... domani i palinsesti?

RAI: RUBATI PALINSESTI GARANZIA PRIMAVERA, PER TEODOLI FATTO GRAVISSIMO =

Roma, 1 feb. (Adnkronos) - ''Un fatto senza precedenti. Sono
dati sensibili per l'azienda. È un episodio gravissimo, ma
soprattutto inspiegabile. L'unica consolazione è che le bozze di
palinsesto sono in continuo divenire e già le copie rubate avevano
subito modifiche dopo la versione stampata e sottratta". Così Angelo
Teodoli, direttore dei palinsesti Rai commenta all'ADNKRONOS la
notizia del furto - anticipato oggi dal 'Corriere della sera' - di tre
delle quattro uniche copie esistenti della programmazione Rai relativa
alla programmazione del periodo di garanzia pubblicitaria autunnale.
Palinsesti che dovrebbero essere discussi e approvati nella seduta del
Cda Rai fissata per giovedì prossimo.

Teodoli spiega di aver sporto denuncia di furto "nel
commissariato di polizia interno alla sede di Viale Mazzini, anche
perché le tre copie trafugate si trovavano nella mia stanza, in
quella del vicedirettore Patrizia Cardelli e del funzionario
competente e tutte e tre le stanze erano chiuse a chiave. Seppure non
saranno quelli i palinsesti definitivi si tratta di un fatto grave
perche si tratta di dati industriali sensibili per il mercato". Ora
l'unica copia rimasta è quella in possesso del vicedirettore generale
Antonio Marano. "Siamo rimasti senza parole. Abbiamo fatto delle
fotocopie per precauzione -afferma Marano- e i palinsesti saranno
messi al voto giovedì salvo sorprese dell'ultimo minuto. Ormai in Rai
succede proprio di tutto, di più...".

Nessun commento: