lunedì 11 luglio 2011

chi pagherà la sentenza Mondadori?

La cosa veramente gustosa e divertente di questa sconcezza che circonda la prevedibile e giusta sentenza Mondadori, è che chi pagherà parte della multa saranno involontariamente scrittori ed "artisti" contrari allo stesso Berlusconi.
I vari Wu Ming, Augias, Sofri padre, Mancuso, Pirani, D'Alema, Fazio e Saviano (per interposta Endemol) et similia, tanto agitano bandiere di libertà e giustizia antiberlusconiana, e tanto hanno lavorato e reso credibili/prestigiose le aziende di Berlusconi (o per metà, vedi Endemol).
La cifrona, insomma, arriverà a De Benedetti tramite una parte consistente dei firmoni di Repubblica o di quelli che comunque straparlano contro il Berlusconi, senza però aver avuto le palle per andarsene qualche lustro fa.
Questa è l'Italia, altro che chiacchiere.

Nessun commento: