venerdì 29 luglio 2011

Testaccio rules

La poco libertà lavorativa che ho, mi consente ogni tanto di fare cose personali senza mancare di rispetto alla Rai: questo è un servizio (in HD!) di Alberto Angela sul mio quartiere... ops, sul quartiere dove vivo con mia moglie.
Quando sentite parlare di "Roma violenta" e cose simili, vi conviene passare da queste parti, così da capire "cosa" sia la romanità, quella vera: un misto di generosità e aggressività che ben si conciliano con una certa idea di paese metropolitano, dove tutti sanno di tutto, spesso con idee sballate, quasi invidiose, ma che in fondo sono il sale di questo minuscolo rione.

Nessun commento: