lunedì 19 dicembre 2011

vanitosi intorno alla bara di Christopher #Hitchens

Sembra incredibile, quasi impossibile, ma ci sono dei tipi che hanno la totale mancanza di rispetto e pudore di fronte a personaggi appena morti, vantandone una conoscenza intima e profonda quando ancora erano in vita - magari marginale o fortunosa, pur di esaltare il proprio smisurato (altrimenti mediocre) ego.
Lo fece Sofri, pubblicando nel suo blog una sua antica foto da giovanissimo accanto alla Sellerio, esattamente e stranamente il giorno dopo che questa era deceduta; lo ha fatto l'altro giorno Christian Rocca con questo suo post su Christopher Hitchens appena morto. Ovviamente parla solo di sé, e non del noto intellettuale, usandolo invece come terrificante clava per legittimarsi in chissà quale piano alto di chissà quale classifica.
Ma, si sa, Sofri e Rocca sono amici.
Il resto è disgusto; il mio.

Nessun commento: