mercoledì 18 gennaio 2012

#UmbriaJazzWinter, il sindaco di Orvieto chiede scusa

Ne avevo parlato qui, pochi giorni fa: un troglodita dell'organizzazione di Umbria Jazz Winter si era comportato malissimo con noi.
Ma soprattutto l'organizzazione aveva messo in piedi una farsa, facendoci pagare una cifra spropositata per un concerto in piedi (particolare non segnalato sul programma), con pessima acustica, quando pochi metri più in là veniva trasmesso gratuitamente in piazza.
Il sindaco di Orvieto ha chiesto scusa, per la sola prima parte del fatto, ma ha chiesto scusa. Per la seconda non ha proferito parola alcuna...
Era giusto dirlo esplicitamente in questo blog, anche perché nonostante Repubblica mi abbia dato spazio (tagliuzzando la parte del concerto gratuito), poi si è dimenticata di restituire la cortesia al sindaco stesso.
Io non sono Repubblica, ma ritengo doveroso dare spazio alla cosa.

Nessun commento: