giovedì 31 dicembre 2015

il ritorno di Django Reinhardt negli Accordi Disaccordi di #UJW23

C'è qualcosa di genuino nel gipsy jazz di Accordi Disaccordi che fa dimenticare qualsiasi difetto o benvenuto errore tecnico. I tre ragazzi sono (stati anche) artisti di strada, e sanno come gestire il tempo dell'ascolto e quello delle pause.
Intrattengono amabilmente il pubblico, rispettano con dolce incanto il loro padre putativo (Django Reinhardt), sono consapevoli di avere ancora un po' di strada da percorrere (non tanta, in verità), vivono la propria bravura con inconsueta umiltà.
Molto belle le esecuzioni di Buonasera Signorina, Oci Ciornie, Gipsi Sun. Divertenti gli inediti Pietra Santa e Mafia Car.
Buono il chitarrismo solista di Alessandri Di Virgilio, pastosa la ritmica di Dario Berlucchi, eccellente il contrabbasso del giovanissimo (e mingherlino) Elia Lasorsa.

Nessun commento: